Sistema Unico di Accoglienza

È un insieme di varie applicazioni, alcune delle quali web based, che forniscono tutta una serie di strumenti per la gestione dei dati di attività sanitarie, amministrativi e medici.

In particolare il sistema è composto dai seguenti moduli:

 

CALCANTE

Questo modulo, ha le seguenti funzionalità:

  • Trasmissione dati attività sanitarie al M.E.F. (ex art. 50 Legge n. 326/2003)
  • Web-based
  • Monitoraggio della spesa e del consumo dei volumi di prestazioni specialistiche erogate dalle strutture ambulatoriali private accreditate su un territorio di riferimento
  • Gestisce ed integra attualmente i dati amministrativi di circa 600 strutture sanitarie provvisoriamente accreditate curandone il debito informativo ministeriale e regionale
  • Controllo tecnico formale del FILE C
  • Creazione ed Invio del file XML per il MEF
  • Gestione dell’invio fatture al 730 precompilato
  • Gestione fatturazione alla pubblica amministrazione
  • Gestione completa ciclo di vita ricetta dematerializzata

 


CADUCEO ERMES

È un portale web-based per la Gestione di ambulatorio per il medico di medicina generale e il pediatra di libera scelta. È inoltre strutturato su un sistema di raccolta dati (anche con cartelle cliniche diverse) per fini statistici e condivisione di informazioni sanitarie per Medici di Medicina Generale e Pediatri di libera scelta, in ottemperanza delle modalità indicate dall’articolo 40 del D.P.R. 270/2000, ovvero realizza un “…collegamento reciproco degli studi dei medici con sistemi informatici tali da consentire l’accesso alle informazioni relative agli assistiti dei componenti l’associazione”, con la possibilità di stampare la ricetta on-line e sostituire il collega.


 

OSSERVATORIO APPROPRIATEZZA

Il portale Ermes integra informaticamente quanto previsto dall’Accordo Integrativo Regionale della Medicina Generale, pubblicato sul BURC n. 32 del 21/07/2003, che ha previsto l’Osservatorio Regionale per l’Appropriatezza delle Prestazioni ed un Piano Triennale per la razionalizzazione della spesa sanitaria, indicando la strategia da adottare nell’ambito dei processi assistenziali riguardanti i pazienti affetti da patologie sociali, quali il Diabete Mellito (Disease Management), al fine di ottenere il migliore rapporto tra risultati assistenziali e risorse impiegate.


 

CADUCEO LAP MANAGEMENT

Caduceo Lap Management consente alle Asl l’acquisizione e la gestione dei dati provenienti dall’attività del MMG relativi alla gestione delle cronicità ed in particolare quella del Diabete Mellito di tipo 2.
In particolare, contiene le seguenti funzionalità:

  • Ambiente di lavoro Web che ne consente l’utilizzo da qualunque browser
  • Supporto tecnico e aggiornamenti automatici
  • Report e stampe sui dati filtrabili dall’utente
  • Calcolo automatico dei LAP per singolo medico
  • Servizi Web (Web Service SOAP) che consentono ai medici il caricamento deidati (secondo le specifiche ARSAN 2016)
  • Implementazione e creazione di diversi livelli di accesso
  • Creazione di dashboard personalizzate
  • Sistema di statistiche personalizzabile

 

CATO MAJOR

La nostra soluzione organizzativa ed informatica consente di monitorare e gestire l’intero processo di “presa in carico” dei pazienti cronici ed è disponibile per tutti gli Enti e le organizzazioni sociosanitarie che operano sono identificate come “Ente Gestore” con il compito di arruolare i pazienti cronici che ne faranno esplicita richiesta, pianificandone i bisogni assistenziali individuali sulla base della tipologia e livello di gravità delle patologie, assicurando l’erogazione dei servizi sanitari e sociosanitari di cui necessitano.
L’Ente Gestore, pertanto, titolare della “presa in carico” dei pazienti cronici arruolati per tutto il percorso assistenziale, una volta che ha definito i piani assistenziali individuali di ciascun assistito, attraverso Cato Major provvede, in maniera guidata ed attraverso un motore di workflow di processo, ad organizzare e coordinare tutte le azioni necessarie affinché tale piano venga eseguito correttamente e l’assistito disponga del livello di servizio adeguato per la gestione della sua patologia cronica, coinvolgendo ciascun attore del processo per la parte a lui riferita.
Funzionalità:

  • Gestione anagrafica dell’assistito
  • Gestione del catalogo delle prestazioni e delle codifiche
  • Gestione dei consensi
  • Valutazione sanitaria e sociosanitaria
  • Redazione e gestione del PAI
  • Patto di cura e arruolamento
  • Gestione della pianificazione del percorso di cura
  • Gestione delle erogazioni di prestazioni
  • Rendicontazione attività e reportistica
  • Gestione Customer care

 

AFT  MANAGEMENT (Aggregazione Funzionale Territoriale)

“Una AFT è una aggregazionemonoprofessionale di almeno 20 MAP (medici di famiglia e dicontinuità assistenziale) ma i medici operano in un assetto logistico/storico spontaneo fatto di unHubdi 2Mdg (Spoke) e di N 5 studi singoli”.
Oggi le uniche forme organizzative della Medicina Generale riconosciute sono le AFT.
Gestione informatica:

  • Piattaforma informatica di condivisione dei dati di cartellemediche differenti
  • Telemedicina
  • Ricezione telematica di referti
  • Reportistica
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on telegram
Telegram